George STUBBS

George Stubbs, Paesaggio con cani da caccia, 1792, National Gallery, Londra.

In quest'opera sono ritratti due cani, un maschio e una femmina, perfettamente ricopiati dal vero. Il quadro sembra quasi una fotografia: l'intento del pittore è quello di rendere il suo ritratto più reale possibile. Per far questo studia alla perfezione i cani e ne dipinge in maniera molto precisa i dettagli.
Stubbs, famoso soprattutto per i suoi ritratti di cani e cavalli crea dipinti che sembrano semplici, a prima vista, ma in realtà sono frutto di una grandissima osservazione degli animali che lo interessano, perché, mentre dipinge, ne studia dal vero corpo ed espressioni.