La briciola

Una bella storia di Rosalba Catamo, già pubblicata presso l’editore Sinnos. Scarica i disegni da colorare!

Il bambino Francesco
Seduto su un gradino
Si è messo fuori al fresco
Per mangiare un panino.

Il panino è gigante,
Francesco è un po’ ciccione
Mangiare è consolante
Indossando un giaccone.

È freddo fuori infatti,
è arrivato l’inverno,
si rannicchiano i gatti
ed è bianco l’esterno.

Francesco è lì davanti
Con sciarpa e con berretto
Le mani con i guanti
Tengono il pane stretto.

Il bimbo non si accorge
Che sotto il suo gradino
Una formica sporge.
Lo guarda da un buchino.

L’onesto formicaio
ha centosei formiche,
quest’anno non è gaio
per le solerti amiche.

Non fecero provvista
Come sempre d’estate
Con la cicala in pista
Ballaron scatenate.

Ma il panino è attraente
Rilette la formica
Da esso certamente
Partirà una mollica.

Francesco masticando
Guarda il cielo distratto
La formica aspettando non si lamenta affatto.

Attende con pazienza
Cadere una mollica
E dopo con urgenza
Vuol chiamare un’amica.

Insieme porteranno
La briciola al sicuro
Con le loro sorelle
Mangeranno in futuro.

Ma dal pezzo di pane
La briciola che pende
Non si stacca, stamane,
dondola, ma non scende.

Dalla loro casetta
Tra i sassi etra l’ortiche
Aspettan tra l’erbetta
Le centosei formiche.

Ma l’ultimo boccone
Ha il bambino tra i denti,
ahimè che delusione,
restare senza alimenti!

Ma si alza soddisfatto
Francesco dal gradino
Con un agile scatto
Nel giaccone turchino.

Con la mano s’appoggia
Al tronco del nocciolo
Di briciole una pioggia
cade sul grigio suolo…

le formiche felici
come d’api uno sciame
piomban sulle molliche
è finita la fame.

E con gioia vorace
Scoprono che oltretutto
Tra le briciole giace
Un pezzo di prosciutto.

La briciola è in

Cose piccole per caso

(Sinnos)

Disegni da colorare: 
La briciola
La briciola
La briciola