Costruire una relazione significativa

I bambini hanno bisogno di ricevere amore e di costruire un rapporto profondo e significativo con i genitori. La lettura ad alta voce è un ottimo momento per promuovere le attività relazionali, perciò la condivisione di questa pratica è spesso fonte di conoscenza e di approfondimento di temi che coinvolgono la crescita del bambino. Allo stesso tempo le letture inducono riflessioni autonome che necessitano di tempo ed è per questo che a volte la cosa migliore che un adulto può fare è riconoscere quali sono i momenti in cui per il bambino è utile stare da solo. Il ruolo dell’adulto è quello di sostenere, soprattutto dare rinforzi, permettendo al bambino di sviluppare il suo potenziale autonomo.

Quindi, ascoltare il bambino con attenzione è più importante di quello che il genitore possa dire, sia nel quotidiano che nei momenti di crisi. I libri sono un valido sostegno per riflettere sulle esperienze, forniscono esempi concreti per scoprire soluzioni alternative, per solleticare la curiosità, per stimolare la creatività. Attraverso i dialoghi che la lettura sollecita il bambino comprende il valore e l’importanza della relazione. Il bambino acquista sicurezza e competenza per affrontare le piccole grandi sfide della vita, consapevole di poter controllare quello che gli succede; in caso di bisogno potrà sempre contare sul proprio genitore.

Alessandra Sila, educatrice del Centro per la Salute del Bambino