Gioca con l'arte di Giuseppe Penone

PUOI FARLO ANCHE TU!

"Ridurre il gesto della scultura a qualcosa di molto semplice, come il toccare", G. Penone

Procurati delle strisce di stoffa bianca e un pastello a punta larga a olio o cera. Appoggiale alla superficie di alberi diversi, fissandole con lo scotch o facendoti aiutare da qualcuno a tenerle ben tese sulla corteccia .

Ora sfrega il tuo pastello sulla tela e vedrai apparire la traccia della superficie del tronco. È il frottage!

Cambia albero e colore e crea un tuo bosco di segni. Toccare ciò che stai osservando lascerà una traccia non solo sulla stoffa ma anche nella tua memoria: il contatto non si dimentica.

La pelle della mano che disegna e la superficie della corteccia si incontrano in un confine che è il confine tra te e il mondo.