Il disco Pathè, dal Museo del Disco d'Epoca di Longiano (Fc)

Il Museo delle cose possibili ci presenta un disco di cera, antenato del Cd musicale di oggi... non è curioso?

Che cos'è?
A un salame di gran liquirizia
una fetta sottile han tagliato?
Mmmmh, sarebbe una bella delizia,
ma mi sa che non ho indovinato...

È una lama di sega rotante,
che ha tagliato dell'ebano nero?
È un pensiero piuttosto brillante,
ma mi sa che che non è quello vero...
    

Che cos'è questo coso un po' strano?
Deve avere un come e un perché...
Sto in ascolto: un suono lontano,
un fruscio misterioso... cos'è?

È il disco pathé!

(Testo di Roberto Piumini)