Pesce sapone

È il momento di lavarsi, per cominciare bene la giornata. È l’occasione per  riflettere sul valore dell’acqua. I testi di Mela Cecchi e le musiche di Paolo Serazzi vi accompagneranno con la canzone, scaricabile in formato MP3.

Nel bagno, la mattina,

 

ancora dormo in piedi

 

Lo specchio parla e dice:

 

“Ti vedo, e tu mi vedi?”

 

Mi guardo e poi mi studio:

 

quel viso è proprio il mio

 

Non sono niente male:

 

“Buongiorno sono io!”

 

Pesce-sapone lavami le orecchie

 

Molto meglio ci sentirò

 

Acqua risciacqua via le cose vecchie

 

Come un sole risplenderò

 

Perché lo sai com’è...

 

a questo giorno non voglio dire no!

 

Lo spazzolino chiede:

 

“Ce li laviamo i denti?

 

Bisogna farlo bene,

 

con movimenti lenti

 

Per risparmiare l’acqua,

 

ci vuole un po’ d’affetto…

 

Ricordalo per sempre:

 

si chiude il rubinetto!”

 

Pesce-sapone lavami le mani

 

Molto meglio le userò

 

Acqua risciacqua i pensieri strani

 

E sincero con te sarò

 

Perché lo sai com’è...

 

a questo giorno non voglio dire no!

File scaricabile: