Il frullino per il formaggio, dal Museo delle Palafitte del Lago di Ledro

Era il cimale di un albero, poi diventato uno strumento utile per fare il formaggio

Cos'è, il grattino adatto a grattare
la schiena alla famiglia Pruritoni?
O un martello fatto per picchiare
su chiodi messi in varie direzioni?

O forse è un ombrello del paese
dove non piove mai, ma proprio mai?
O è il bastone a diverse prese
di cinque vecchi amici di Shangai?

Niente di tutto ciò: il bastoncino
serviva, molto, molto tempo fa,
per il paziente frullo latticino
che produceva... Forza, chi lo sa?

È il frullino!