Facciamo finta che...

Si torna a casa dopo un pomeriggio intenso, ormai quando è sera; la famiglia si riunisce. Per il bambino è il momento del gioco spontaneo, libero, magari facendo finta che…  hai già scaricato la canzone, in formato MP3?

LA SOLITA CANZONE: «ORDINE E PULIZIA!»

HO MESSO TUTTO A POSTO, MA È PROPRIO UNA MANIA!                      

ORA È TEMPO DI GIOCARE MENTRE IL SOLE SE NE VA,         

È IL MOMENTO D’INVENTARE QUALCHE BELLA NOVITÀ.           

IERI ERO UN RE, E IL NEMICO MI ASSEDIAVA,                         

HO VINTO SOLO GRAZIE ALLA MIA POTENTE CLAVA.                  

OGGI È CERTO CHE NELLO SPAZIO DEVO ANDARE.                    

C’È UN NUOVO RAGGIO GAMMA TUTTO DA SPERIMENTARE.       

NON ME NE ACCORGO MA QUASI QUASI È QUASI SERA            

E MENTRE IL BUIO SALE, OGNI STORIA SEMBRA VERA...             

ARRIVA MIA SORELLA. HA UN DONO DELLA ZIA.                          

ADESSO UN MAPPAMONDO GIRA SULLA SCRIVANIA...                

È IL MOMENTO DI GIOCARE MENTRE IL SOLE SE NE VA.           

È IL MOMENTO D’INVENTARE QUALCHE BELLA NOVITÀ.           

ORA SIAMO QUI, NELLA GIUNGLA MISTERIOSA,                          

UN COCCODRILLO PENSA «MMM… CHE CENA DELIZIOSA!»

«PRESTO PER DI LÀ!» MA COMPARE UNO SCIMMIONE,          

«MA DAI! È NOSTRO PADRE! È VESTITO DI MARRONE!»

FACCIAMO FINTA CHE… E INTANTO È QUASI SERA                     

E MENTRE IL BUIO SALE, OGNI STORIA SEMBRA VERA.

ORA È TEMPO DI GIOCARE MENTRE IL SOLE SE NE VA.         

È IL MOMENTO D’INVENTARE QUALCHE BELLA NOVITÀ.

File scaricabile: