Autorespiratore dal Museo Nazionale delle Attività Subacquee

Scoprite come i palombari, cento anni fa, respiravano sott’acqua! Questo strano oggetto si trova nel Museo Nazionale delle Attività Subacquee a Marina di Ravenna.

Questa è davvero una cosa strana:
ha un’aria, un’aria come… non lo so:
è una cartella di scuola marziana,
per scolari spaziali? Forse no.

Ha un’aria, un’aria… ma che aria ha?
E in quelle due bottiglie, cosa c’è?
Ma sono, poi, bottiglie? Non si sa.
La cintura, a che serve? Che cos’è?

E poi quel tubo… Cosa misteriosa.
Ha un’aria, un’aria… Non so indovinare.
Forse, il segreto della strana cosa,
é finito laggiù, in fondo al mare…