Analisi dell'opera: Il bacio

Costantin Brâncuşi

Il bacio, 1907

Pietra, 28 cm

Muzeul de Arta, Craiova.

Un grande blocco di pietra dà forma a due persone che si baciano, con passione e tenerezza. Ognuno dei due fissa gli occhi sull'altro e le braccia si stringono in un abbraccio appassionato. Non ci sono particolari, né decorazioni; lo scultore vuole eliminare tutto ciò che è superfluo, per comunicare con la sua opera il messaggio più importante: la felicità di un uomo e una donna che si amano.
La bellezza di quest'opera sta nel blocco di pietra da cui emergono, appena accennate, le forme delle due figure, come se si risvegliassero da un grande sonno.
Brâncuşi, con le sue forme stilizzate,ispirò la scultura del ventesimo secolo e l'arte astratta in generale.
La semplicità delle sue opere dà sensazioni di libertà, come se fossero sculture realizzate da un bambino.