Il seme

Una storia piccola ma importante, che si rinnova ad ogni primavera e che accompagnerà il bambino nel profondo mistero della natura, suscitando in lui autentico stupore. Una storia di Anna Peiretti

 

Nella terra buia e fredda c’è un seme, tutto solo.
− Ho paura. Qualcuno mi aiuta?

− Io starò con te.
È la voce di una goccia d’acqua.

Il seme può crescere, andare verso l’alto.

Un raggio di sole tocca il seme, dandogli luce e calore: − Eccoti, finalmente. Ti aspettavo!

Il seme è divenuto fiore; non sarà più solo.
 

Ed ora divertiti a colorare i disegni: