Vita dell'artista: C. Oldenburg

 

"Sono per un'arte dolce e stupida come la vita stessa" Claes Oldenburg 

Oldenburg è nato a Stoccolma nel 1929 ma, dopo il trasferimento della famiglia a Chicago nel 1936, tutta la sua vita è stata condizionata dalla dimensione urbana della società americana e dal culto per gli oggetti e il cibo legati al consumo di massa.
È considerato uno dei maggiori esponenti della Pop Art Americana: le sue sculture sono sempre reinvenzioni della realtà distorte e deformate con ironia: piccoli oggetti o cibi quotidiani che ingigantiti acquisiscono personalità e rispecchiano le nostre passioni.