Vita dell'artista: Y. KLEIN

Yves Klein è nato nel 1928, In Francia; la sua mamma e il suo papà erano pittori. Per tutta la sua giovinezza è sempre stato in viaggio, poi si è trasferito a Parigi e qui non ha fatto altro che dipingere. Aveva sempre amato dipingere con un solo colore, fin dagli inizi. Ha portato nel mondo dell'arte molti novità. Per esempio è stato il primo a fare la body art, il primo a usare il monocromo, il primo a fare delle pitture di fuoco!

 

Amava il judo, il pensiero orientale , immaginare un'architettura dell'aria, la meditazione, il teatro, creò

sinfonie di una nota sola, e vedeva le sfumature di colore come creature viventi con un carattere e

un'anima propria. Lo ricordiamo per questa sua bella frase: "Un mondo nuovo ha bisogno di un uomo nuovo" Yves Klein

 

ALTRE OPERE:

Spugna blu scultura (SE 251), 1961, pigmento e resina sintetica su spugna naturale con stelo metallico e pietra

Spugna blu scultura (SE33), 1961, pigmento e resina sintetica su spugna naturale

Anthropométrie senza titolo (ANT 130), 1960, stampa col corpo, pigmento blu e resina sintetica su carta

Yves Klein e Il globo terrestre blu