In questo numero nella rubrica CON LE MANI troviamo il racconto di un vasaio che lavora l'argilla fino a ottenere un bel vaso. Non si spaventa se non viene bene; ricomincia da capo, perché l'argilla si lascia sempre ri-modellare.
Grazie a questa storia biblica conosciamo qualcosa di importante non solo dell’uomo, ma anche di Dio. Ogni bambinio fa la stessa esperienza: con le mani modella, gioca, dà forma semrpe nuova a materiali morbidi e malleabili. GESTI E MUSICA è un gioco in cui il bambino ha occasione di ri-dirsi i significati scoperti in maniera spontanea, riesce quindi ad interiorizzarli attraverso i movimenti del corpo e il semplice ritmo della musica. Un audio accompagna l’attività: il bambino sentendo la musica muove le mani (la pagina de La Giostra offre spunti ma non vincola nessun gesto). Insieme ad un adulto, può associare anche le parole ai gesti.