Benvenuti

Gli orsi polari sono, loro malgrado, costretti a trovare una nuova terra dove stare. Ci sarà qualcuno pronto ad accoglierli?

Barroux, BENVENUTI, Illustrazioni di Ilaria Urbinati, Edizioni Clichy, 2017

Tre orsi polari se ne stanno tranquilli su una crosta di ghiaccio quando, all’improvviso, questa si stacca e gli orsi vanno alla deriva. L’oceano è immenso, le onde sono sempre più minacciose e si scatena una tempesta. Gli orsi devono trovare al più presto una nuova casa. Finalmente si vede terra all’orizzonte, ma è abitata da mucche che non vogliono avere orsi come coinquilini. Tentano di approdare dove vive un panda, che però benché solo, pensa che non ci sia posto per altri oltre a lui; le giraffe invece non si accorgono nemmeno della richiesta di aiuto degli orsi e continuano indifferenti le loro attività. Finalmente, un’isola completamente deserta. Gli orsi si sistemano qui e vivono felici fino a quando un gruppo di scimmie si affaccia alla loro isola chiedendo ospitalità. Saranno disposti gli orsi a condividere la terra con le nuove arrivate?

CHIAVE di LETTURA

Cambiare casa molto spesso è dettato da forze maggiori che ci mettono in difficoltà e ci costringono a migrare, ma non sempre chi incontriamo è disponibile ad accoglierci. Si può meglio comprendere chi ci chiederà aiuto, aprendo le braccia in un gran “Benvenuto!”.

Maria Lunelli, bibliotecaria e membro di redazione di Nati per leggere