Come si fa a diventare grandi

Tante sono le domande che frullano in testa ad un bambino o una bambina che sta crescendo...

Valentina Brioschi, Come si fa a diventare grandi, Illustrazioni: Cristina Petit, Valentina edizioni (ristampa 2015).

Le domande dei bambini sono semplici, dirette, chiare. Riguardano l'oggi, il qui e ora, il presente. In questo libro però troviamo le domande del futuro, di ciò che ancora non c'è, che ancora non si è compiuto. Sono quesiti che riguardano il mondo delle possibilità, del divenire. Ecco che appaiono per questo improvvisamente e ineluttabilmente filosofiche, profonde, pregne di attesa e desiderio, ma anche un po' di timore per ciò che sarà.

CHIAVE di LETTURA

Non ci sono risposte giuste in questo libro, ma semplici indicazioni che, se seguite con verità, indicheranno ai bambini come si fa a diventare grandi. Ad adulti e piccini basterà imparare a usare con saggezza le parole, che sono potenti e possono accarezzare oppure ferire, e a riconoscere il dono prezioso delle piccole cose che accadono in ogni momento senza per forza aspettare le grandi imprese.