LA VOCE DEL VENTO
storia di Maria Loretta Giraldo

Era una mattina di primavera. Un venticello fresco soffiava allegro e leggero sulla collina. Volò sopra il prato, accarezzò le erbe e i fiori:
― Svegliatevi! Domani è Pasqua! ― sussurrò con la sua voce gentile.
Le margheritine aprirono gli occhi e sbadigliarono.
― Grazie per averci avvertite ― dissero pettinandosi, uno a uno, i petali bianchi.
― Anche noi saremo pronte! ― esclamarono le violette spiegando i loro bei vestitini  profumati.
Il vento volò sopra il fiume:
― Preparatevi, domani è Pasqua! ― disse con la sua voce squillante.
― Qua qua qua. Già lo so, già lo so! ― rispose allegra una anatrella che insegnava a nuotare ai suoi anatroccoli appena nati.
Il vento volò sopra il bosco.
― Domani è Pasqua.
― I nostri pulcini sono usciti dagli ovetti proprio stamattina! ― risposero gli uccelli affacciandosi dai nidi.
― E guarda come corrono i miei coniglietti! ― disse mamma coniglia.
Soltanto la quercia rimase silenziosa. Aveva più di cento anni.
―  E tu? ― Le chiese il vento passandole tra i rami spogli. ― Perché non ti sei ancora svegliata?
La quercia non rispose.
― Ehi! ― la chiamò il vento scuotendola un po’ più forte.
…Ma niente da fare.
Due scoiattoli che abitavano in un buco del tronco, si affacciarono:
― Speriamo che la nostra quercia non sia morta!
A sentire quelle parole tutti gli animali corsero a vedere: due leprotti, due volpi, una tartaruga e un lupo. E tutti dicevano: ― Risvegliati, risvegliati quercia. Il bosco ha bisogno di te!
…Ma niente da fare.
Allora decisero di stare là seduti, a vegliarla per tutta la notte.
Invece poco a poco i loro occhietti si chiusero per il sonno e a mezzanotte in punto stavano tutti dormendo profondamente.
Li svegliò, all’alba, un suono allegro di campane.
Gli animali del bosco si stropicciarono gli occhi.
― È Pasqua! ― esclamarono alzando gli occhi verso il cielo.
Che meraviglia quando videro i rami della quercia tutti coperti da minuscole foglioline!
―  La quercia è rinata!

SCARICA QUI I DISEGNI DA COLORARE, VIVI LA FESTA DI PASQUA CON SPERANZA. TUTTO RINASCE, TUTTO HA VITA NUOVA! 

Maria Loretta Giraldo

Nata a Vallonga (Padova), da sempre appassionata per le filastrocche, è autrice di numerose favole e racconti che sono stati pubblicati all'interno di giornali e testi scolastici, e da diversi editori italiani e esteri.

AllegatoDimensione
PDF icon da colorare: soffia il vento763.88 KB
PDF icon da colorare: le margherite768.06 KB
PDF icon da colorare: anatre e conigli754.1 KB
PDF icon da colorare: la quercia rinata743.28 KB
PDF icon da colorare: quercia e pulcini759.86 KB