Festeggiamo con i bambini l'Epifania. 

Ecco qui due giochi per la nostra festa, occasione per guardare il cielo e mettersi in cammino. Così hanno fatto i magi.  

Cielo e pensiero
I bambini sono fuori, in un prato, e sdraiati a terra, su una coperta o un telo. Guardano il cielo, in silenzio. Mamma o papà domandano: «Che cosa ti fa venire in mente il cielo?», vedrete che belle le risposte spontanee dei bambini. Così come i re magi, anche noi guardiamo il cielo. Restiamo per un tempo prolungato lì a osservare, a scrutare il mistero celeste. Si gioca ad indovinare che cosa pensa l'altro del cielo, che emozioni prova.   

Stella cometa
Mamma e papà preparano molte strisce di carta colorata di tonalità diverse di blu, che si presentano come "strisce di cielo". Su una di queste è disegnata la stella cometa. il gioco è semplice; tutte le strisce di carta sono nascoste nella casa, e si gioca a chi trova prima la stella. E se i pezzi di cielo sono nascosti in giardino? Il gioco sarà ancora più bello. 

 

Una proposta per vivere la festa

Radunati intorno al presepe, ora che sono arrivati i magi, mamma e papà leggono la storia del Vangelo (Mt 2,1-12)
A Betlemme era nato il bambino Gesù e nel cielo era apparsa la stella, quando anche tre magi sapienti riuscirono ad osservarla nel cielo. Non  avevano mai visto una stella come quella, e ne erano molto meravigliati. Vivevano in Oriente, ma decisero di partire per scoprire che cosa ci fosse sotto quella stella così splendente. Dopo un lungo viaggio arrivarono nella casa dove era nato Gesù, e lo trovarono in braccio a Maria. Si inchinarono davanti al bambino e gli donarono oro, incenso e mirra.

Insieme si canta un canto di gioia. 

Alcune frasi aiutano a vivere lo stupore della festa; mamma o papà le leggono, i bambini le ripetono una o due volte. Si sta in silenzio davanti al presepe. 

  • Nulla è più alto del cielo, Signore
  • Tu riempi il cielo con la tua gloria
  • Da sempre tu abiti nel cielo
  • Il tuo cielo copre ogni popolo
  • Una stella ci guida a te, Gesù
  • Camminiamo, guardando il cielo
  • Noi ti incontriamo.

GESTO DELLA FESTA

Il mattino dell’Epifania arrivano anche i tre magi nel presepe. Adesso non manca più nessuno! Con questa giornata finiscono le feste; è un bel giorno per condividere il pasto tra amici e familiari.

 

 

Anna Peiretti

Caporedattore de La Giostra dal 2004 è autrice di numerosi libri per bambini.  Impegnata  nella promozione della lettura per i bambini da zero a sei anni e nell'accessibilità ai testi anni per i bambini con disabilità, collabora con le biblioteche e le scuole.